Sotto il segno dello sport ecologico

DSC00982

Stamattina il vento ha cosparso di gioia e di allegria il lungomare della nostra cittadina.

Si è svolta infatti la manifestazione “Bimbinbici 2013” nell’ambito della “Giornata nazionale della bicicletta” che da qualche anno ormai è appuntamento fisso in questo periodo e che apre si può anche dire, la stagione delle manifestazioni roccellesi. E’ stata una bellissima giornata per le famiglie, ed è stato bello vedere tanti ragazzi, di ogni età pedalare insieme ai propri genitori o con gli amici, questo è un altro esempio di buona comunità e sta anche a significare come di bei momenti come  questi purtroppo  ce ne sono sono pochi e ci mancano davvero. Encomiabile il lavoro organizzativo dei ragazzi dell’Oratorio Parrocchiale che anche questa volta come in altre occasioni si sono notevolmente distinti, altro esempio lampante di quanto possono operare bene e sviluppare le risorse umane le associazioni ed il volontariaro sul territorio.

Il nostro lungomare si è arricchito di un altro pezzo di pista ciclabile, inaugurato stamane per l’occasione, aggiungendo così un altro motivo valido per sfruttare il mezzo più ecologico che esiste oggi. Avere tanti chilometri di piste ciclabili che congiungano i nostri paesi rivieraschi, è un auspicio di tutti noi, però le casse sempre più vuote dei comuni, oltre che le difficoltà orografiche dei territori, fanno sì che l’auspicio diventi utopia, ma dei grandi sforzi fatti fino ad ora, dobbiamo fare un plauso a chi veramente ha lottato per reperire i fondi e realizzare al meglio quello che abbiamo. Vedere, dicevo una marea di magliette dello stesso colore avanzare schierati dietro il vessillo della nostra amata bandiera italiana, fa un certo effetto, e l’ordine composto e gioioso dei più piccoli è stato un fotogramma da immortalare che non mi sono lasciato sfuggire.

A proposito di bandiere, altro riconoscimento importante per il nostro paese ,è l’undicesima BANDIERA BLU il riconoscimento conferito dalla Fee, Foundation for Environmental Education, e dato alle cittadine costiere europee che soddisfano requIsiti di qualita’ come ad esempio le acque di balneazione ed i servizi offerti (uno per tutti LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA). Se pensiamo che in Calabria solo tre località quest’anno sono state insignite, direi che è un grande traguardo, e dobbiamo esserne orgogliosi in quanto significa che anche che noi cittadini ci siamo comportati bene e siamo meritevoli. E con questo orgoglio la bandiera simbolo di ecologica è stata issata al largo Colonne anche quest’anno alla presenza di tutti noi partecipanti. Altra bella immagine  è stata quella di vedere i ragazzi che purtroppo in bici non potevano proprio andare, giocare o assistere ai giochi allestiti nello stesso luogo ed accompagnati dagli instancabili volontari dell’ UNITALSI .La gioia dei loro volti nel ricevere una medaglia come dei veri sportivi, è indescrivibile oltre che commovente.

E’ stata dunque una mattinata di festa vera all’insegna dello sport e dello stare insieme. Ce ne fossero spesso di questi momenti, servirebbero a rendere il vivere quotidiano più leggero ,più ricco di valori ma soprattutto più sano.

DSC01048

DSC01043

Annunci
di Pino Curtale

Un commento su “Sotto il segno dello sport ecologico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...