Caro Babbo Natale ….prendi nota !

images

Ogni anno per Natale tra le tante cose, si fanno anche buoni propositi, ma soprattutto i bambini tirano fuori carta e penna e scrivono alla persona più “anziana” del mondo, come se fosse un loro nonno, al quale puoi chiedere tutto e sai in partenza che sarai accontentato, in cambio di promesse innocenti proporzionate alla tenera età.

Babbo Natale , è una delle tante icone di questa festività tanto attesa, gli si chiede di tutto come se ci si appigliasse a qualcosa di fantastico ,surreale del quale non puoi fare a meno, e guai a dire o almeno provarci, che non esiste, ma è solo frutto di una leggenda o di una credenza popolare lunga anni, si rischia il linciaggio ! Crollerebbe un mito ed anche una speranza, quella di vedere esauditi i propri desideri.

I più grandicelli, e gli adulti, logicamente non ricercano nella lontana Lapponia il punto di appoggio delle proprie richieste ma si aggrappano a qualcosa di più solido e più serio come LA PREGHIERA, ed al buon Gesù veramente si può chiedere tanto, Lui il sacco dei regali lo tiene sempre aperto per tutti, anche per quelli che forse non lo meriterebbero e che solitamente non credono, ma se arrivano a chiedere, vuol dire che una speranza di redenzione e di perdono la nutrono, quindi Ascolta….sempre e comunque.

Io le mie richieste a chi di dovere, le ho già inoltrate , però voglio provare a ritornare bambino, e scrivere una lettera “virtuale” :

Caro Babbo Natale o come ti chiami,

ti conosco da tanti anni ma solo di fama, non ho avuto mai il piacere di conoscerti bene, in quanto ogni volta che ti ho chiesto qualcosa, non ho avuto alcun riscontro ma neanche una risposta.

Ti ho cercato tanto per capire che faccia avevi, ma ogni volta che mi mostravano una tua foto, ne avevi una diversa. Siete tutti parenti ??? in una cooperativa ??? se è così, eventualmente ti invierei un mio curriculum, magari tu abbia necessità di aiuto su questa terra. Data la tua tarda età, io sarei disponibile, che per mettermi a riposo…..ancora ce ne vuole purtroppo, anche se la mia barbetta è già bianca come la tua. E poi… di “pacchi” me ne intendo…ne ho preso tanti nella mia vita….ed ancora non sono stanco.

Pensavo avessi un profilo su FACEBOOK ma non ti ho trovato…..aggiornati !!

Ti ho inviato una e-mail, ma il sistema mi ha dato “MAIL DELIVERY SERVICE” praticamente è tornata indietro per indirizzo sconosciuto.

Allora ho pensato di scrivere quattro righe sperando che qualcuno per te, le legga e te le riassuma.

Per questo Natale, vorrei che mi portassi tanta , tanta pazienza da utilizzare nella vita quotidiana.

Vorrei anche un po’ forza in più per tollerare quello che vedono i miei occhi, e ti posso assicurare che non sono tutte cose belle…FIDATI.

Vorrei, se non ti dispiace, un tantino di intelletto da aggiungere al mio che non basta, nonostante me lo abbia dato uno che conta e che sta sopra di te , mi serve per capire meglio quel che accade in questo mondo che va all’incontrario e di cui non si capisce più nulla, per comportarmi di conseguenza.

Vorrei, se non chiedo troppo, avere più coraggio per affrontare i vari problemi che trovo davanti, ma considera che non sono quelli di matematica.

Vorrei un aiuto a superare la mia “passività impotente” quando guardo negli occhi una persona che sta male, e se è un amico, ancor di più, un aiuto a “sbloccarmi” da quella paralisi che mi sento addosso. Io l’unica cosa che so fare, è soffrire con lui ma non penso possa confortarlo più di tanto.

Vorrei infine, la volontà di alzare lo sguardo al cielo più spesso ,anche quando non devo chiedere nulla.

Vorrei….Vorrei…MA STAI PRENDENDO NOTA ????? NO ???Forse dovresti abdicare e lasciar fare a chi ne sa più di te, e sai di chi sto parlando……NON HAI ANCORA CAPITO ???? Lo vedi che non ce la fai più ??? eppure basta guardare in alto.. ed aspettare,…. troverai anche tu la risposta.

Comunque se proprio non ci riesci a prendere in considerazione le mie richieste……almeno fammelo sapere, che cercherò di FARCELA DA SOLO, COME HO SEMPRE FATTO grazie ugualmente, e mal che vada mi rivolgerò alla Befana, tua collega, che nonostante sia più vecchia e più brutta, forse è più veloce di comprendonio ed ha più poteri. E pensare che dicevano fosse tua moglie !!! Ahhh

Stammi bene e …riguardati vecchio mio !!

Giuseppe

P.S. Quasi dimenticavo…..

AUGURI A TUTTI !!! e spero, scherzi a parte, che questo Natale sia pieno di serenità interiore, quella di cui siamo tutti alla ricerca e difficilmente riusciamo a trovare.

Lo so, è difficile ,ma io voglio credere in qualcosa, se necessario anche a BABBO NATALE, purchè qualcosa di quanto chiesto mi possa arrivare, almeno una , la più importante, per me e per un amico SPECIALE, forse la persona più buona che io abbia conosciuto, e che non sta tanto bene.

Anche per lui ho scritto la mia letterina, con l’augurio e la speranza che lassù “Qualcuno” ci ascolti…………………SICURAMENTE SI.

1471300_601200986583159_691314205_n

Annunci
di Pino Curtale